Il Metodo

italian learning method foreigners

Metodo umanistico-affettivo per valorizzare lo studente

 

Il metodo didattico della Scuola di Italiano Il Centro mette l’individuo al centro del progetto di apprendimento. Abbiamo scelto il metodo umanistico-affettivo perché ci permette di valorizzare lo studente, la sua storia e le sue competenze. Invece di proporre la semplice frequenza dei corsi, costruiamo un percorso formativo con lezioni, attività e una tutorship continua, che accompagna lo studente dall’iscrizione fin dopo il termine del suo ciclo di studi.

La glottodidattica umanistico-affettiva pone particolare attenzione alla personalità di ogni allievo, visto come un "io" unico e irripetibile, e alla sua relazione personale con lo studio di una lingua.

Ogni lezione dura 60 minuti.

Negli ultimi anni, gli studi scientifici hanno elaborato il concetto di "filtro affettivo": una sorta di barriera con cui, inconsciamente, noi tutti "chiudiamo" il nostro cervello quando ci troviamo in una condizione di disagio, d'imbarazzo, di stress.

Una scuola che sceglie di lavorare in modo umanistico-affettivo fa sì che le sue lezioni consentano agli studenti di tenere basso il proprio "filtro affettivo", attraverso una cura precisa dell’ atmosfera, della piacevolezza delle attività e della loro corrispondenza alle esigenze e alle diverse modalità di apprendimento degli studenti.

Anche nel modo in cui è gestito il lavoro in classe lo studente è messo al centro del processo di acquisizione linguistica: sono eliminati quegli atteggiamenti dell’insegnante che fanno dello studente solo un ascoltatore passivo.

Recenti indagini scientifiche, infine, hanno mostrato che l’essere umano impara utilizzando entrambi gli emisferi del cervello: dapprima, con quello destro cogliamo il senso globale (ad esempio, di un testo che leggiamo), poi con quello sinistro lo analizziamo (ad esempio, alla ricerca di un certo fenomeno grammaticale) e sintetizziamo i risultati dell’analisi (ad esempio, formulando la regola che presiede a quel dato fenomeno grammaticale).

Se questo approccio allo studio linguistico vi incuriosisce, oltre che venirci a trovare, potete dare un’occhiata a un libro che ci piace molto: F. Caon, Un approccio umanistico affettivo all'insegnamento dell'italiano a non nativi, Libreria Editrice Cafoscarina.

 

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ITALIAN SCHOOL IN MILAN

Via Ponte Vetero 21

e-mail: ilcentro@ilcentro.net

Tel.: +39 02 86.90.554

Fax: +39 02 86.90.754

P.IVA 08478280152

Skype Us

Skype logo

Seguici

learning Italian facebook italian anguage school blog language school
learnig Italian in Milan - twitter linkedin italian in Milan googleplus italian for foreigners